I fluidi

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
I fluidi
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Fisica classica


I fluidi sono quei materiali che sono liberi di deformarsi illimitatamente poiché non hanno forma propria e perciò scorrono con molta facilità. Fanno parte dei fluidi i liquidi e i gassosi.

I liquidi[modifica]

Lo stato liquido e uno dei tre stati di aggregazione della materia, perciò i liquidi sono i materiali che si trovano in quello stato. Essendo fluidi, i liquidi non hanno forma propria, difatti se prendiamo un po' di acqua e la mettiamo in un recipiente sferico, l'acqua assume una forma sferica; ma se la stessa acqua la mettiamo in un contenitore cubico, essa assume una forma cubica. Una caratteristica fondamentale dei liquidi è che sono incomprimibili: ciò significa che i liquidi non possono essere compressi dal momento che il loro volume è costante.

I gassosi[modifica]

Lo stato gassoso è uno dei tre stati di aggregazione della materia (quello meno denso). I gas non hanno forma propria e neanche un volume proprio difatti oltre che a fluire in qualsiasi direzione, sono anche comprimibili, però fino a un certo punto.