Guida alla Prova di Matematica dell'Esame di Terza Media

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Guida alla Prova di Matematica dell'Esame di Terza Media
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Prova di Matematica dell'Esame di Terza Media
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.

La Prova di Matematica dell'Esame di Terza Media è un specie di compito in classe che riguarda gli argomenti di matematica studiati in Matematica 3. Con questo test si vuol valutare la capacità di risolvere problemi appresa durante l'anno. La prova dura tre ore e solitamente è consentito l'uso della calcolatrice anche se è a discrezione dei commissari.

La Traccia della Prova[modifica]

Il giorno dell'esame i commissari propongono una traccia su un foglio sul quale vi saranno delle domande e/o dei problemi da risolvere. La traccia è proposto dai commissari secondo gli argomenti studiati durante l'anno. Per quanto riguarda gli argomenti trattati i quesiti devono riguardare:

  • geometria solida (cono, cilindro, ecc.)
  • probabilità e statistica (calcolo della media, della frequenza, rappresentazione di dati in un grafico)
  • equazioni di primo grado
  • scienze (ad esempio domande di genetica)

Come svolgere una Buona Prova[modifica]

Alcuni consigli possono essere utili per svolgere una buona prova:

  • Leggere attentamente tutta la traccia per individuare subito il percorso su come svolgere la domanda o il problema e segnare quelle che si ritengono più facili e rispondere prima a questi.
  • Usare un foglio di brutta così da poter poi ricopiare in bella e mentre lo si fa controllare se si è risposto bene e se il percorso logico usato per rispondere sia giusto.
  • Non dimenticare di scirvere sul proprio foglio di bella copia il proprio nome prima di consegnarlo.

Il Voto della Prova[modifica]

Come la altre prove anche questa prova è valutata dalla commissione con un voto che va da 1 a 10. Il punteggio fa media con i voti delle altre prove d'esame (italiano, lingua straniera, INVALSI e orale) e il giudizio di ammissione.