Forma e dimensioni della Terra (superiori)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Forma e dimensioni della Terra (superiori)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scienze naturali per le superiori 1
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 75%.

Forma e dimensioni della Terra[modifica]

La forma della Terra può essere definita in vari modi: sferica, ellissoide di rotazione, geoide, a seconda del grado di precisione con cui si vuole descrivere.

Forma sferica[modifica]

Nell'antichità la Terra era considerata piatta, ma poi diverse osservazioni hanno prima fatto ipotizzare e poi confermato che la Terra è più o meno sferica.
Il fatto di considerare la Terra di forma sferica è una buona approssimazione per la maggior parte delle riflessioni che si fanno su di essa. Nelle immagini sottostanti sono illustrate alcune prove che dimostrano come la Terra sia sferica.

Questa è un'altra immagine dove si vede una nave in parte sotto l'orizzonte. [1]

Il raggio medio terrestre misura 6.371 km.

Ellissoide di rotazione[modifica]

Una forma più vicina a quella reale è l'ellissoide di rotazione. È la famosa "Terra schiacciata ai poli". Si chiama così perché è una figura geometrica tridimensionale che si può ottenere facendo ruotare una ellisse attorno ad un suo asse (asse minore nel caso della Terra).
Il rigonfiamento equatoriale (e lo schiacciamento polare) è causato dalla rotazione terrestre.
La differenza tra raggio equatoriale e polare è di circa 21 km.

Geoide[modifica]

Mappa dell'ondulazione del geoide, in metri (basata sul modello di gravità EGM96 e sull'ellissoide di riferimento WGS84)

Il Geoide non è una figura geometrica definita come la sfera o l'ellissoide. È la forma più vera della Terra e viene calcolata in base alla forza di gravità. È irregolare e si potrebbe paragonare ad una "patata" quasi sferica. È la superficie che ha in ogni punto la stessa forza di gravità ed è perpendicolare ad essa. La superficie media dei mari e oceani rappresenta di fatto il geoide (l'acqua infatti essendo un fluido si dispone spontaneamente perpendicolarmente alla forza di gravità). Nelle due figure accanto si possono notare le differenze tra le due superfici del geoide e dell'ellissoide.

1. Oceano 2. Ellissoide di riferimento 3. Filo a piombo locale 4. Continente 5. Geoide.

Calcolo del raggio terrestre[modifica]

Misurazione del diametro terrestre