Discussioni corso:Ingegneria elettronica

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Materie di base: calcolo[modifica]

Credo che sia inutile la pagina Calcolo I in quanto è una pagina che non ha utenti interessati, non ha lezioni e inoltre ha un programma che è solo un po' più ridotto di Analisi matematica. Inoltre, cosa che la rende ancor più inutile, è il fatto che quelle che dovrebbero essere le sue naturali prosecuzioni, e cioè Calcolo II e Calcolo III, puntano direttamente ad Analisi matematica, a questo punto mi chiedo perché non cancellare queste tre voci inutili e sostituirle con un'unica voce che punti ad Analisi matematica?

Concordo con te, ed in effetti il ministero la chiama analisi matematica (settore MAT/05). La lezione sui richiami di insiemistica sarebbe meglio non perderla però. IMHO si potrebbe anche aggiungerla come prima lezione di analisi matematica. --WHacko (✉·imbuca qui) 18:38, 30 gen 2010 (CET)
Niente da obbiettare, credo si possa aggiungere una voce all'interno del programma di analisi matematica riguardante cenni di insiemistica e cancellare definitivamente le voci Calcolo I, Calcolo II e Calcolo III dal programma di ingegneria elettronica sostituendole con un unico link ad analisi. Giusva90 18:52, 30 gen 2010 (CET)
D'accordo sulla cancellazione ma lascerei una pagina chiamata Materia:Calcolo che faccia da redirect ad analisi matematica. Aspettiamo comunque l'opinione di Ed088 che studia matematica. Lui magari può dirci qualcosa in più. --WHacko (✉·imbuca qui) 19:19, 30 gen 2010 (CET)
Ma a questo punto perché avere una pagina in più il cui unico scopo è reindirizzare ad analisi e non cambiare semplicemente il programma inserendoci analisi al posto di calcolo?Il mio è solo un suggerimento, la decisione la lascio a voi, alla fine sono un nuovo utente.Giusva90 19:34, 30 gen 2010 (CET)
Perché se arriva un nuovo utente che cerca calcolo e non lo trova può decidere di crearlo, se invece viene reindirizzato non lo fa. Succede spesso che una stessa pagina venga creata con due nomi diversi per questo motivo purtroppo. Il redirect è una strategia per evitarlo :) --WHacko (✉·imbuca qui) 19:41, 30 gen 2010 (CET)
Beh, se devo essere sincero appena ho visto che non c'era analisi ho subito pensato di creare la voce, poi però ci ho pensato meglio e così ho scoperto che era sostituita da calcolo :) Giusva90 19:43, 30 gen 2010 (CET)

Non avevo mai sentito parlare di Calcolo. Tuttavia se, da come ho letto il programma, è una versione ridotta di Analisi Matematica + conoscenze generali di insiemistica, allora è meglio creare una pagina intitolata Materia:Calcolo, e poi nel programma inserire i link alle lezioni di Materia:Analisi Matematica che servono + la lezione Richiami di insiemistica che sta in Materia:Calcolo I. Se poi Calcolo parla di qualcos'altro ditemelo pure, perché, come ho detto all'inizio, non ne ho mai sentito parlare. --Ed088 - Messaggi per me qui 20:25, 30 gen 2010 (CET)

A quanto dicono nella pagina di discussione di Calcolo I, non è nient'altro che un'altro nome per Analisi, inoltre la lezione sulle conoscenze generali di insiemistica è stata la mia prima lezione di Analisi matematica al Polimi. IMHO sono perfettamente identiche, sinonimi di una stessa materia. Non ti focalizzare troppo sul programma perché è molto probabile che sia incompleto. --WHacko (✉·imbuca qui) 12:43, 31 gen 2010 (CET)

Materie di base: Fisica[modifica]

Penso che la maggior parte di questa materia sia necessaria per il corso di ingegneria... Non pensate? Per altro è già molto sviluppata e quasi del tutto completa.

--Turux 18:59, 4 lug 2010 (CEST)

Materie di base: Dispositivi elettronici[modifica]

Ho creato la nuova pagina di dispositivi elettronici al posto del reindirizzamento su una generica elettronica. Il corso viene spesso indicato anche col nome di dispositivi a semiconduttore, se volete si può quindi cambiare il titolo. Gli argomenti riguardano la fisica dei dispositivi a semiconduttore, in particolar modo diodi (normali a giunzione pn, Schottky, Zener, LED, fotodiodi, celle solari), transistori BJT, condensatore metallo-ossido-semiconduttore e transistori ad effetto di campo (MOSFET e JFET). Inoltre si potrebbe inserire più avanti anche un capitoletto sulla tecnologia planare. Mi vorrei fermare solo alla fisica dei componenti mentre il loro utilizzo nei circuiti lo spiegherei in elettronica analogica. Per quanto riguarda lo sviluppo della pagina in questi giorni scriverò i primi capitoli. --Giusva90 08:56, 30 mag 2014 (CEST)

Materie di base: Elettronica analogica[modifica]

Il programma di elettronica analogica mi sembra sbagliato, nel senso che le voci inserite dovrebbero cosiderarsi come prerequisiti in quanto sono già argomento di elettrotecnica ed elettromagnetismo, eviterei le ripetizioni. Si potrebbero inserire in un capitolo di recupero e rimanderebbero alle lezioni delle due materie già citate. --Giusva90 08:56, 30 mag 2014 (CEST)

Incompleta[modifica]

Credo che ci sia molta difficoltà perchè molte voci ancora non esistono e le altre sono incomplete. Penso che prima che questo corso possa divenire davvero utile passerà molto tempo. --G&NiO 15:41, 7 ago 2010 (CEST)