Classificazione dei quadrilateri (scuola media)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Classificazione dei quadrilateri (scuola media)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Matematica per la scuola media 1
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.


I quadrilateriVK possono essere suddivisi a secondo delle relazioni tra i latiVK, tra gli angoliVK e per le caratteristiche delle loro diagonaliVK.

Classificazione dei quadrilateri attraverso i lati e le diagonali

Cos'è un quadrilatero[modifica]

In geometria il quadrilateroVK è un poligono con quattro latiVK, e quindi quattro verticiVK e quattro angoliVK, e due diagonaliVK. Il quadrilatero è il poligono con il minor numero di lati nel quale si possono tracciare diagonaliVK.

Classificazione[modifica]

Possiamo procedere in due modi nella classificazione dei quadrilateri partendo dalla semplice caratteristica generica di avere 4 lati e aggiungendo man mano le proprietà che definiscono i diversi sottoinsiemi oppure partendo dal quadrilatero regolare il quadrato e levando mano a mano le prioprietà che lo caratterizzano.

Dai quadrilateri al quadrato[modifica]

Dal quadrato ai quadrilateri[modifica]

...[modifica]

...[modifica]

Classificazione attraverso le diagonali??[modifica]

Tabella riassuntiva[modifica]

... ... ..
... ... ... ...
... ... ...



La somma degli angoli interni di un quadrilatero[modifica]

- La formula per calcolare gli angoli interni è 180°*[n-2]= 180°*[4-2]= 180°*2=360°.

- poiché ....... La somma degli angoli esterni è per tutti i poligoni 360°.

Bibliografia[modifica]

Contaci Zanichelli, autori: Clara Bertinetto, Arja Metiainen, Johannes Paasonen, Eija Voutilainen

Quiz[modifica]

Area:Scuola media