Canistrelli

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Canistrelli
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Dolci (Cucina e alimentazione)
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.
Canistrelli all'anice
Confezioni di canestrelli corsi

I Canistrelli sono un prodotto alimentare tipico della Corsica.

Informazioni Generali[modifica]

Si tratta di piccoli biscotti dolci, secchi e friabili, composti da un impasto di farina di frumento, zucchero, vino bianco. La ricetta originale prevede l'aggiunta di semi d'anice verde, recentemente è possibile trovare ricette che prevedono invece l'utilizzo di Pastis o altri liquori all'anice.

Nel corso degli anni sono molte le varianti utilizzate per insaporire i biscotti, come le aggiunte di nocciole, mandorle, uva passa, arachidi, scaglie di cioccolato o, addirittura, la sostituzione della farina di frumento con quella di castagne.

La denominazione e il tipo di biscotto derivano chiaramente dai canestrelli piemontesi e liguri, ma ne differiscono per la forte presenza di grappa nell'impasto.

Ricetta[modifica]

Ingredienti[modifica]

  • 250 gr. di farina 00.
  • 100 gr. di zucchero.
  • 50 gr. di olio di riso.
  • 40 gr. di liquore all'anice.
  • 40 gr. di vino bianco secco.
  • 5 gr. di bicarbonato di ammonio.
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione[modifica]

[...]

Consigli[modifica]

  • Ottimi se inzuppati nel latte, caffè o vino...