Wikiversità:Wikiversità

Da Wikiversità, l'università aperta.

Wikiversità è un'università multilingue liberamente consultabile sul Web, fondata sulla certezza che ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Il progetto prende il via in Italia il 19 maggio 2007, ma era già presente, in fase embrionale, all'interno di Wikibooks.

La caratteristica principale di questa università è la gestione affidata totalmente a volontari: chiunque può creare o modificare una lezione o un corso, in modo istantaneo. È quindi molto difficile che una specifica lezione abbia un unico autore. Più spesso, invece, è il frutto del lavoro di decine, talvolta di centinaia di persone che condividono le proprie conoscenze per modificarne e migliorarne il contenuto. Il risultato è un perenne "lavoro in corso", che cresce sempre e tende sempre a migliorarsi.

I redattori di Wikiversità hanno alle spalle storie molto diverse: sono studenti, insegnanti, esperti o semplici appassionati di un qualche argomento, ognuno dei quali contribuisce nel proprio campo d'interesse. Wikiversità crede (analogamente agli altri progetti Wikimedia) che ogni persona abbia il diritto di imparare, ma anche che ognuno abbia qualcosa da insegnare agli altri. I partecipanti sono liberi di decidere se crearsi un'identità, fornendo un nome utente e una password, o meno: la registrazione non è obbligatoria.

Tutti i contenuti presenti su Wikiversità sono rilasciati al pubblico con una licenza "aperta", la GNU Free Documentation License; possono infatti essere usati, modificati, copiati e ridistribuiti con la più ampia libertà, nel pieno rispetto della licenza stessa.

Ad oggi è disponibile in 5 lingue e conta, in totale, diverse centinaia di lezioni (2 070 delle quali in italiano).

Differenze con Wikibooks[modifica]

Wikibooks-logo.svg

Wikiversità, nel suo stato embrionale, faceva parte in realtà del progetto Wikibooks, che condivide con Wikiversity le finalità educative e didattiche.
Wikiversity si differenzia da Wikibooks per l'idea dell'uso di wiki per l'e-learning, l'apprendimento on-line: ogni contributore è in realtà docente o alunno e sono gli stessi contributori a tenere corsi o a seguirli.

Un'idea sbagliata è che la differenziazione tra Wikibooks e Wikiversity consista in una diversa difficoltà degli argomenti trattati. In realtà il nome "università" non deve trarre in inganno: Wikiversità non può conferire lauree né è limitata a studi del campo universitario.
Il nome vuole invece suggerire il fatto che si tratti di un luogo di apprendimento e diffusione della conoscenza, dove ogni contributore è partecipe.

La natura di Wikiversità dà anche spazio ad esempio a gruppi di discussioni, come ad esempio il gruppo di lettura e discussione sulla Guerra del Peloponneso di Tucidide: en:Thucydides: The Peloponnesian War.

Voci correlate[modifica]