Discussione:Pagina principale

Da Wikiversità, l'università aperta.

Qui si discute solo della Pagina principale di Wikiversità.

  • Hai domande o dubbi sul funzionamento di wikiversità? Rivolgiti allo Sportello informazioni
  • Vuoi fare delle proposte? Vai al Bar.

Versioni linguistiche inesistenti[modifica]

A quanto mi risulta non esistono (ancora) le versioni in

  • finlandese
  • giapponese
  • portoghese
  • interlingua

se non su Beta, quindi le ho commentate. --Brownout 02:25, 19 mag 2007 (UTC)

Io toglierei tutte le facoltà in rosso e metterei solo quelle effettivamente apribili ;) Cymon 07:11, 19 mag 2007 (UTC)

+1 su entrambi. Diablo 12:36, 19 mag 2007 (UTC)

Buongiorno[modifica]

Salve a tutti! Questo progetto è stupendo... Da dove si può cominciare? --Maquesta 10:31, 21 mag 2007 (UTC)

Pagina_principale + Aiuto:Aiuto, ----Erkan Yilmaz (my talk page, wiki blog) 17:48, 6 giu 2008 (CEST)

Lista delle wiki in altre lingue[modifica]

Negli interwiki della pagina principale c'è la lista completa delle Wikipedia in altre lingue...va lasciato anche per Wikiversità? Ci sono già i link alle quattro esistenti. --Mau db 11:39, 22 mag 2007 (UTC)

vedi anche http://www.wikiversity.org, ----Erkan Yilmaz (my talk page, wiki blog) 17:49, 6 giu 2008 (CEST)

Aiuto[modifica]

Amici, proprio non capisco questa Wikiversità. E' piena di link morti, sembra deserta, non se ne capisce lo scopo, non ci sono guide che indichino come creare correttamente nuove voci, ma soprattutto le voci esistenti come i corsi di laurea sono tutte diverse tra loro, mezze abbozzate o totalmente vuote, inoltre non capisco con quale criterio si dovrebbe compilare una lista dei corsi previsti da una laurea quando ogni universita' adotta esami diversi (con nomi diversi!) in tempi diversi, mentre le pagine sembrano indicare un unica struttura di dubbia validita'. md1053 11:11, 23 giu 2007 (CEST)

Ehi, se ti sei registrato, vuol dire che questo progetto ti interessa :D, inoltre questo è un progetto giovane, è logico che ancora non sia ai livelli di wikipedia, aiuta a sistemarlo anche tu.

Link89 12:18, 23 giu 2007 (CEST)

Wikipedia quando aveva un mese di vita era peggio di com'è ora wikiversità :P --Skyluke 13:23, 23 giu 2007 (CEST)

Il visitatore non ha tutti i torti. È assurdo che dopo un mese di vita, più il periodo su wikibooks, wikiversità non abbia alcuna regola: wikiversità non è definita in nessuna pagina (non si sa quali siano gli scopi del progetto), ci sono materie che secondo me non esistono all'università, corsi senza piani di studio, link a corsi che non abbiamo; la disomogenità di cui parla è dovuta all'assenza di regole (ognuno fa quello che vuole con i corsi e le materie). Le "regole" che si cercano di fare rispettare sono scritte solo in qualche discussione archiviata al bar che conosciamo solo noi. Detto questo, è ovvio che il visitatore è invitato a partecipare attivamente per migliorare la wikiversità, ma mi rendo conto che per un nuovo arrivato è molto complicato contribuire correttamente senza nemmeno conoscere le regole: magari può cominciare partecipando alle discussioni al Bar sulle regole di wikiversità e iscrivendosi in qualche facoltà.--Giuseppe 17:04, 23 giu 2007 (CEST)

E' già da qualche giorno che parlo della necessità di scrivere le policy e il resto. chiunque abbia proposte può preparale in sandbox e chiedere al bar. --Skyluke 17:06, 23 giu 2007 (CEST)

Ma Giuseppe non aveva proposto dei suoi bozzi per delle policy caratteristiche di wikiversità? Che fine hanno fatto? Che decisione è stata presa? --ElCAIRØ 17:20, 23 giu 2007 (CEST)

La settimana scorsa avevo già scritto al bar una proposta per la pagina di Wikiversità ed una per la sua struttura: la discussione è finita dopo meno di un giorno senza alcun risultato. Stesso discorso sulla proposta di classificazione delle materie, e discussione non conclusa nemmeno sulla sottopaginazione. Siamo 133 utenti (più o meno attivi), 6 amministratori ed 1 burocrate, eppure stiamo parlando di un progetto senza policy né regole.--Giuseppe 17:25, 23 giu 2007 (CEST)
Si, penso anch'io che è una priorità di wikiversità. Dobbiamo definire bene facoltà, corso, materia e lezione, e come si utilizzano i template all'interno (qualche facoltà e corso hanno sbocchi per gli studenti, ecc.) in modo da uniformarli tutti. --Fede Reghe 20:15, 23 giu 2007 (CEST)

Inoltre dobbiamo aumentare le lezioni, wikificare gli articoli e iniziare a sistemare gli stub

Vorrei ricordare due cose:

  1. dove non vi è regola scritta, si va a buonsenso e seguendo le convenzioni e le consuetudini. Come accadde per le civiltà antiche prima dell'"invenzione" delle leggi scritte, funzionava alla stesso modo, si andava avanti con la tradizione;
  2. dove non vi è regola scritta, nulla osta a prendere a prestito le policy di Wikipedia o di Wikibooks, da dove proveniamo. Il progetto non è nell'anarchia, siamo tutta una comunità di lingua italiana, siamo uniti con Wikipedia come punto di riferimento, usiamolo, senza farci troppi problemi.

Non ci fasciamo la testa, perché è tutt'altro che rotta. Vi basti pensare che Wikinotizie è in piedi da più di due anni e solo ora sta formalizzando le policy di base, perché prima abbiamo ritenuto opportuno una fase di sperimentazione per metterle bene a punto. Già ora si discute, quando notiamo qualcosa che non va, se fare questo o quest'altro, come per esempio fu fatto per la Lezioni. Insomma, siamo un progetto ai primi stadi, prima di preoccuparci del fatto che non abbiamo policy per farlo funzionare, pensiamo prima a farlo funzionare. --Toocome ti chiami? 10:16, 24 giu 2007 (CEST)

  1. Allora postiamo convenzioni e consuetudini a tutti i nuovi arrivati, visto che le conosciamo solo noi che siamo nel progetto dall'inizio (e forse neanche tutti): l'assenza di regole, IMHO, inibisce i contributi dei nuovi, che non sanno dove mettere il loro materiale e che al 99% finiranno per sbagliare. Il paragone con le civiltà precedenti all'invenzione delle leggi scritte non regge: tali civiltà erano chiuse, e gli incontri tra le varie tribù erano rari, e di solito coincidevano con delle guerre, visto che nessuno conosceva l'altro, ed in particolare il suo sistema di norme; le norme venivano appresa dagli individui che nascevano in tali comunità. Oggi una comunità senza regole (per di più che si avvale di internet) non ha senso. Buonsenso, convenzioni e consuetudini non funzionano in quanto gli utenti che fanno parte di Wikiversità vengono da università diverse, e alcuni non sanno nemmeno cosa sia l'università (e non li biasimo per questo): avere una pagina in cui si spiega come funziona Wikiversità è necessaria per uniformare i concetti che utilizziamo e per permettere a chi non sa cosa sia l'università di contribuire più facilmente e correttamente. L'utente md1053, che ha iniziato questa discussione, centra il punto.
  2. Su Wikipedia e Wikibooks non ci sono facoltà, corsi, materie, lezioni e dipartimenti (i dipartimenti non ci sono nemmeno su Wikiversità, per quanto ne so). Noi non abbiamo l'"enciclopedicità", ma altri criteri che non sono scritti da nessuna parte (forse l'"accademicità"?). Inoltre il problema non sta (solo) sulla parte "wiki" di Wikiversità: il problema non è l'albero delle categorie, o l'utilizzo dei vari namespace, ma il fatto che chi arriva non sa cosa intendiamo per "corso", in ogni università i corsi hanno nomi diversi, piani di studio diversi, ogni materia ha nomi diversi, facoltà suddivise in modo diverso e così via.

--Giuseppe 15:35, 24 giu 2007 (CEST)

Bene, dopo questo salutare polverone di considerazioni, volevo presentarmi semplicemnete dicendo che sono venuto qui per caso, dicando "magari contribuisco scrivendo di tutto e di piu sul mio corso di laurea" e alla fine mi sono rassegnato a scrivere qui perche non sapevo da dove iniziare. Per quanto riguarda i corsi, è vero che si tratta di un aspetto molto "non-wikificabile". Ad esempio, nel primo trimestre/semestre di ingegneria c'è geometria, che può chiamarsi geometria a bologna, matematica 2 o B a padova, Calcolo 2 o algebra lineare da qualche altra parte ecc. e tutti con diverse porzioni di argomenti sparse in altri corsi. Al contrario, magari delle materie. Quindi o si sceglie di adottare come modello di piani di studi quello di una o delle principali univ italiane, o si crea una specie di programma delle materie di ogni anno. md1053 10:20, 25 giu 2007 (CEST)

Perchè ogni anno? non vedo perchè debba cambiare ogni anno, nelle università reali i cambiamenti sono dovuti a spostamenti di professori, adattamenti del programma in base ai fondi e altre variabili che qui non abbiamo. Abbiamo attivato il namespace Materia: appunto per ovviare a questo problema, le lezioni che stanno sul namespace principale son sempre le stesse, poi le materie possono variare per nome, per numero di lezioni, per l'ordine in cui vengono trattate le lezioni, senza dover ogni volta riscrivere il tutto ma sfruttando le lezioni già scritte per materie simili. --Skyluke 11:04, 25 giu 2007 (CEST)
1)Ho dato un'occhiata alle policy stilate da Giuseppe ME, mi sembrano molto valide. Io penso che dovremmo adottarle. 2) Sono d'accordo con Skyluke; inoltre penso che sia molto presto parlare di materie revisionate annualmente, quando ancora non c'è una materia che sia completa :D . Link89 12:42, 25 giu 2007 (CEST)
Ho riletto bene le mie frasi e vedo che non erano possibili i fraintendimenti: ho scritto "ogni anno" inteso come anno di corso (dal primo al quinto) non anno temporale. Inoltre credevo fosse l'esatto contrario: la materia e' l'insieme di argomenti, sono quelli indiscutibilmente, mentre una lezione è la variabile, somministrata agli studenti in maniera diversa.

md1053 11:13, 26 giu 2007 (CEST)

Su wikiversità non ha senso fare diverse versioni della stessa lezione come nelle università, lì si fa per dare lavoro a più professori (e per evitare aule con 3000 studenti), qui la lezione è il mattone fondamentale, la materia è composta da diverse lezioni organizzate, il corso è composto da diverse materie, e le facoltà da diversi corsi, mi sembra che sia il sistema migliore per ottimizzare le risorse che mette a disposizione il software mediawiki. --Skyluke 11:25, 26 giu 2007 (CEST)

Sono perfettamente d'accordo con te sulle modalità che dovremmo usare per fare lezioni qui; tuttavia nelle vere università esistono delle differenze tra le modalità in cui vengono trattate le lezioni, a seconda di quale sia la platea di studenti (non è solo per fare numero...).--Giuseppe 13:02, 26 giu 2007 (CEST)
Beh dato che noi non rilasciamo titoli credo che tali differenze possano essere messe in secondo piano, magari inserendo una noticina all'interno della singola lezione, sempre se strettamente necessario ;) --Skyluke 13:09, 26 giu 2007 (CEST)

Vorre comunque porre urgente attenzione riguardo alla pagina principale: lascia molto a desiderare. NON esistono link diretti a categorie lezioni e materie!! ho dovuto seguire 4 link per avere una pagina collegata alla lista alfabetica delle lezioni.. md1053 11:18, 28 giu 2007 (CEST)

Nessuna wiki ce l'ha e non ne vedo l'utilità. Chi accede per la prima volta non va certo anelle categorie, chi le usa per lavorarci sa come andarci. --Skyluke 12:38, 28 giu 2007 (CEST)

Ciao a tutti![modifica]

Io sono Elenasan e collaboro con wiki ormai da qualche mese. Qui ci sono finita per caso e anche se bisogna ammettere che il panorama è un pò desolante, mi pare che ci sia tanto da fare e questo dovrebbe essere un incentivo per tutti a creare tutte queste voci mancanti. Io sarei disponibile per dare una mano per ciò che più mi compete e mi interessa, ossia storia. Ho visto che i link sono tutti rossi...ma vorrei che qualcuno mi rispondesse per essere sicura di certi dettagli tecnici prima di provare a scrivere qualcosa! Potebbe farsi vivo qualcuno? --Elenasan 15:37, 23 lug 2007 (CEST) P.S. Mi spiego meglio dopo essermi fatta un altro giretto tra le voci già esistenti. Giustamente storia è inserita nella facoltà di lettere, ma non sarebbe meglio creare un link per la storia (in generale) e da lì tutti le varie specializzazioni (antica, medievale, moderna, contemporanea) con la lista delle lezioni per ciascuna? La domanda vi sembrerà banale, ma è giusto per capire come procedere qui...

Il bar lo trovi qui, stiamo decidendo le linee guida per la formattazione ^_-.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 17:20, 23 lug 2007 (CEST)

Scienze della Comunicazione nella Facoltà di Lettere?[modifica]

Salve a tutti, ho scoperto questo progetto di Wikimedia da pochissimo e ho appena iniziato a partecipare. Poichè sono perlopiù interessato alle Scienze della Comunicazione, ho notato che sebbene ci sia una facoltà propria di Scienze della Comunicazione, è stato creato anche un corso e delle lezioni all'interno della Facoltà di Lettere. So che nel mondo la fuori c'è ancora un po' di confusione rispetto a questo campo di studi che in alcune città ha una propria facoltà mentre in altre è un corso inter- o intrafacoltà, ma qui non sarebbe meglio spostare tutto per non creare doppioni inutili - cioè da lettere a scienze della comunicazione e concentrarsi ad ampiare quello? (premetto che ho aperto anche la discussione anche presso la facoltà di lettere, ma credo che questo sia il luogo più adatto). --Labu 21:08, 2 mar 2008 (CET)

ciao[modifica]

mi sono appena registrata, perchè mi sembra un progetto interessante, ma ... in che cosa consiste questo progetto? qual è il suo scopo? --Stefania66 13:06, 1 apr 2008 (CEST)

Ciao, più si può trovare di lettura più pagine di aiuto o quando visitano il sito betawikiversity:Pagina Principale. ----Erkan Yilmaz (my talk page, wiki blog) 17:46, 6 giu 2008 (CEST)

Domanda[modifica]

non c'è un posto dove potersi divertire come i veri universitari???


Comunque, complimenti per tutto l'ateneo ;)

Ciao, potete avere divertimento in tutto il mondo - è solo il punto di vista. ----Erkan Yilmaz (my talk page, wiki blog) 17:43, 6 giu 2008 (CEST)

Ciao a tutti[modifica]

Mi sono registrato qualche giorno fa. Wikiversità mi sembra un progetto ottimo, però c'è ancora tanto da fare e anche io cercherò di dare una mano.--Carmine3 20:13, 2 nov 2008 (CET)

grazie mille, la tua mano sarà ben accetta. :)--Ilaria (all you want) 20:43, 2 nov 2008 (CET)


Salve gente[modifica]

Ciao a tutti io sono lo Snizzo, programmo in qualche linguaggio e me la cavo soprattutto sul web quindi scusate l'arroganza ma sto modificando e completando il corso di PHP nella sezione linguaggi web. --Snizzo 16:59, 29 dic 2008 (CET)

Non chiediamo altro! continua così ;) --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 17:20, 29 dic 2008 (CET)

Eccomi![modifica]

ciao a tutti, arrivo adesso e spero di riuscire ad entrare nella discussione. Trovo questa condivisine di risorse meravigliosa e mi piacerebbe dare il mio contributo. Tempo fa ho realizzato un corso online per operatori aeroportuali. Ci sono alcune parti che potrei mettere in rete. Non ho idea in che sezione però. come posso inviarne qualcuno? Ciao Grazie

ciao e benvenuta !! sì, certo, puoi inviarceli essendo tu l' autrice quindi puoi tu stessa decidere se fornirci il testo sotto copyright tuo (nella discussione della pagina, metteremo pure l' indicazione che tu hai fornito a noi il materiale). grazie mille ! --Ilaria (all you want) 16:59, 5 gen 2009 (CET)

Interwikis[modifica]

Ciao, Possiate aggiungere interwikis su questa pagina? ja:メインページ cs:Wikiverzita:Hlavní strana e el:Κύρια_Σελίδα grazie mille. Otourly 10:02, 20 giu 2009 (CEST)

Corsi comuni[modifica]

Chiedo scusa ma stavo pensando ad una cosa vedendo come è organizzata realmente un'università. Ma perchè invece di fare 500000000000000000000000000000000 di corsi simili di analisi, algebra lineare, ecc.. non definiamo dei moduli comuni? Alla fine i corsi di analisi, chimica 1, fisica 1 e 2, algebra lineare, ecc.. sono praticamente uguali per tutti, tanto vale farli uguali per tutti e buona notte. Vi pare? Commento aggiunto da Ingframin

Hai ragionissima, e in effetti questo problema era già stato affrontato, e si era stabilito di unificare tutte le materie di analisi, unificare tutte le materie di algebra lineare etc. Il problema principale è che manca mano d'opera e che l'operazione di unificazione è piuttosto delicata, perché bisogna integrare le diverse lezioni che sono già state create, integrare i programmi, decidere quale nome adottare per la materia e lasciare gli altri possibili nomi come redirect. Se avrai voglia di sistemare questa cosa ne saranno tutti felicissimi :) io ti posso dare una mano nel caso ti sorgano dubbi, contattami pure nella mia pagina di discussione quando hai bisogno. Due piccole osservazioni comunque, discussioni come questa andrebbero fatte al bar (qui ci dovrebbero stare solo discussioni sulla Pagina Principale di Wikiversità) e ricorda di firmare gli interventi che fai in qualunque pagina di discussione, così si sa chi ha parlato :). --WHacko (✉·imbuca qui) 18:12, 10 nov 2009 (CET)

Nuovi Arrivati[modifica]

Scusate, io mi sono appena iscritto, ma la pagina utente non si è creata da sola col solito template di benvenuto che sta su tutte le wikia, quindi bisognerebbe crearne uno, e mettere un bot scritto in python nelle condizioni di piazzarlo sulle pagine dei nuovi arrivati!!! --AquilaIrreale 14:39, 22 giu 2010 (CEST)

Cercasi burocrate[modifica]

Ok, il bot per il benvenuto l'ho creato io e funziona ma, scusate, dove lo trovo un burocrate per registrarlo? p.s. Per la cronaca il bot si chiama EagleBot1 --AquilaIrreale 15:48, 22 giu 2010 (CEST)

Hem, sicuro funzioni? Perchè io non ho ricevuto nessun benvenuto...--XZell (discussioni) 17:35, 30 dic 2012 (CET)

Geologia[modifica]

Ciao a tutti, sono nuovo, sono uno studente di geologia e sono interessato a questo progetto. Guardando la prima pagina sull'argomento, ho dato una rapida lettura ad alcune cose, soffermandomi poi alla fine della prima "lezione" (se così si può chiamare). Il succo del discorso è questo: -Le lezioni di geologia sono materia dei wikipediani francesi, che offriranno una preparazione per livelli di difficoltà. Più si va avanti con le lezioni, più le stesse risulteranno difficili, dando alcune materie precedenti, come Fisica, o Matematica, già per scontate.- Non c'è niente di sbagliato in questo, ma la prima lezione parte subito come introduzione a spiattellare termini tecnici, elenchi, e altro che come introduzione sono assolutamente fuori luogo. Anzichè parlare di batoliti, perchè non si introduce in maniera più soft l'argomento, cosicchè chi si avvicina alla materia per la prima volta non si ritrova davanti una sfilza di termini di cui non capisce minimamente il significato? A mio parere tutto il corso è da rifare daccapo.

Chiedo scusa se questa non è la sezione giusta per questa discussione, ma mi sono appena iscritto e non è semplice orientarsi qui dentro!

Saluti

--John Sunday 16:30, 15 feb 2011 (CET)

Per le prossime volte, la sezione giusta per discutere di questo sarebbe qui ;) in ogni caso tutti i contributi sono benaccetti. Purtroppo gli utenti attivi qui su Wikiversità si contano su una mano e credo che nessuno al momento stia contribuendo a quel corso. Fai pure quello che credi sia giusto. Stai attento alla differenza fra corso e materia però. Le materie contengono le lezioni, i corsi contengono le materie (dai un occhiata a queste due pagine Aiuto:Corso e Aiuto:Materia). Per il resto se ti serve una mano chiedi pure nella mia pagina di discussione.--WHacko (✉·imbuca qui) 19:12, 15 feb 2011 (CET)
Ciao John, hai ragione nel sostenere che orientarsi qui non è semplice. Il motivo io penso risieda nel fatto che molti utenti si mettono a scrivere i programmi di interi corsi e materie ancor prima di iniziare a scrivere un paragrafo di contenuti. Risultato: un sacco di link rossi, corsi lasciati a metà, materie incompiute, lezioni che sono scopiazzature di pagine di wikipedia, confusione totale; l'utente molto spesso si stufa dopo poco perché il lavoro gli appare troppo grande e confusionario. Qui dentro ci sono un bordello di pagine inutili che sarebbe una manna se fossero eliminate. Sarebbe un grande salto di qualità se si avviasse un operazione di epurazione di ogni corso, facoltà, dipartimento, materia e lezione, vuoti o di qualità palesemente inadatta a Wikiversità. Si eliminerebbe almeno almeno il 60% delle pagine, ma di certo aumenterebbe drasticamente la qualità di Wikiversità.
Detto questo, ti consiglio di non dare troppo peso a programmi di studio che hanno scritto utenti anni fa e che non seguono può lo sviluppo. Se una cosa non ha senso, piallala. Esponi il tuo sapere come se dovessi spiegare l'argomento a un'ascoltatore ignorante, annoiato e che non ha voglia di sentirti. Ciao e benvenuto! --Daniele G. contattami 21:12, 15 feb 2011 (CET)
Sono d'accordo con te sul fatto che Wikiversità sia un gran casino. Sono un grande sostenitore dell'"epurazione" (soprattutto per quanto riguarda materie e corsi vuoti). Avevamo parlato degli stub e delle pagine scopiazzate da Wikipedia (si stava decidendo se eliminarle o no) e Senpai aveva fatto notare che una pagina da modificare è meglio di una da creare da 0 e che anche all'inizio Wikipedia non faceva la schizzinosa. Alla fine si optò per lasciare le scopiazzature e gli stub al loro posto. Sui link rossi non abbiamo mai parlato ma io opterei con la cancellazione se sono link a corsi e materie inesistenti, a lasciarli al loro posto se sono risorse inesistenti. Come hai detto tu c'è un sacco di gente che crea materie e corsi perché sono "facili" da creare. Un link rosso con il titolo della lezione può essere un incentivo IMHO. --WHacko (✉·imbuca qui) 11:32, 16 feb 2011 (CET)
Io penso che Senpai abbia avuto torto, se ha detto questo. Le cose bisogna farle fatte bene, se no è meglio non farle; un solo corso/materia/lezione fatto bene almeno ha l'utilità di servire come corso per gli interessati, 1000 fatti male non servono a niente per nessuno. E non solo non servono, ma hanno anche il deleterio effetto di impedire che qualcuno con la voglia di fare le cose bene le faccia: ci sono corsi o facoltà talmente incasinati che passa la voglia di metterci le mani. Dove c'è il vuoto, c'è anche spazio di manovra; ma dove c'è casino, non si produce nulla di buono. Io sono del parere che dovremmo eliminare (o al massimo archiviare) senza pietà:
ogni genere di pagina che non abbia la tipologia e lo spirito della lezione universitaria. Via ogni scopiazzata da Wikipedia o altro.
qualsiasi cosa che non sia all'altezza di un progetto che mire a essere "un'università libera". Non possono essere ammesse pagine buttate lì, senza utenti che le seguono. Questo progetto è giovane, ma non è un buon motivo per mandare tutto a puttane con contenuti indegni.
Capisco il tuo punto di vista, ma io penso che i link rossi vadano eliminati tutti perché è inaccettabile che un utente che non segue più il suo progetto influenzi o vincoli il lavoro degli altri utenti futuri sulle basi delle sue scelte. Comunque il problema si inserisce in un contesto più ampio, del quale dirò la mia nella discussione dei cinque pilastri. --Daniele G. contattami 14:25, 16 feb 2011 (CET)
Innanzitutto, siccome ne sono successe un po' da quando hai smesso di contribuire, devo farti una precisazione: Wikiversità non ospita più solo lezioni universitarie ma qualsiasi tipo di risorsa didattica (ovviamente non risorse che andrebbero ospitate da un altro progetto Wikimedia). L'obbiettivo finale è quello di creare un set di risorse (ostate qui o link esterni) da consultare indipendentemente (ovviamente specificando i requisiti per ogni risorsa). Un programma diventa semplicemente una risorsa come le altre; una Materia può avere più di un programma che "guidano" l'utente alla consultazione delle risorse. Sperando di essere stato abbastanza chiaro, ti espongo come vedo le cose io dal punto di vista puramente didattico (no ricerca per intenderci).
Facoltà e corsi sono IMHO totalmente inutili al momento. La loro funzione è semplicemente quella di organizzazione del materiale didattico in modo funzionale ma di materiale didattico ce n'è poco e quindi risulta tutto frammentario; inoltre, per esperienza (sono qui da quasi tre anni ormai), ti posso dire che gli utenti non si fanno scrupoli a modificare i programmi di corsi e facoltà. Per questi motivi considero qualsiasi contributo in quei due namespace volatile ed inutile. Per quanto mi riguarda quei due namespace si potrebbero cancellare fino a quando non ci sarà materiale sufficiente in modo da concentrare le modifiche di tutti gli utenti su i mattoni di questo progetto: risorse e materie.
Le materie sono una questione più delicata. Gli utenti, come dici tu, si fanno influenzare molto dai programmi già scritti considerandoli definitivi. Introducendo però il modello che ti ho descritto all'inizio dell'intervento, IMHO questo problema si risolve visto che un utente non è più vincolato da un programma ma può crearne uno che affronti argomenti in più/in meno con un differente livello di approfondimento.
Per quanto riguarda la questione delle "pagine buttate lì" non sono d'accordo con te. IMHO è intrinseco nella filosofia di una Wiki che la costruzione di una pagina avvenga con piccoli contributi occasionali. Parlando pragmaticamente, dai un'occhiata a questa serie di modifiche. Non credo che quell'utente si sarebbe preso la briga di creare la pagina se non fossero già esistite quelle due righe striminzite.
Le pagine "importate" invece sono una questione differente perché solitamente hanno dimensioni maggiori e condizionano effettivamente un lavoro di modifica. Sinceramente quando si era deciso a riguardo all'inizio ero per la cancellazione senza condizioni. Poi mi sono fidato dell'opinione di Senpai che sicuramente ha più esperienza di me. In ogni caso ti linko la discussione nell'archivio così puoi capire precisamente ciò che si è deciso di intrapprendere leggendo questo paragrafo e quello dopo. La questione è comunque ovviamente aperta e libera da pre-decisioni (consiglierei però di spostarela conversazione al bar piuttosto che continuare qui).
Perdona il wall of text ma mi sembrava una questione degna di approfondimento.--WHacko (✉·imbuca qui) 14:40, 17 feb 2011 (CET)
La tua posizione sulle facoltà e i corsi è condivisibile. Per le materie, rimando all'altra discussione sui cirnque pilastri. Ho letto quello che mi hai linkato, ma trovo che aggiunga molto. Ho l'impressione di non essermi espresso con chiarezza: il problema non sono pagine ben fatte ma in stato ancora embrionale, ma pagine che non hanno alcun senso qui. Robaccia buttata lì, senza senso, non pagine che promettono bene e che sono appena iniziate. Cosa c'è da tenere di una tripla lezione appena cominciata fatta da un utente distratto che non si è accorto che ce ne sono già altre due uguali e, contemporaneamente, che si ignorano? Il problema, non smetterò mai di pensarlo, è quello che ti ho esposto nella tua pagina di discussione. --Daniele G. contattami 20:49, 17 feb 2011 (CET)
Capisco. Grazie per le informazioni, ora quando finisco la sessione d'esami (tra un mese circa, ahimè) è probabile che dia il mio contributo. Ciao a tutti!

--78.13.126.101 22:32, 17 feb 2011 (CET)

Se ho capito bene di che pagine stai parlando allora non abbiamo nessuna divergenza. Il regolamento di Wikiversità già prevede che vadano cancellate/unificate. Il fatto che non lo siano è semplicemente perché nessuno ci si è messo dietro. --WHacko (✉·imbuca qui) 20:18, 18 feb 2011 (CET)

Giornalismo di Precisione[modifica]

Ciao, mi presento, sono un giornalista interessato al giornalismo di precisione di cui faccio corsi. Come posso contribuire a creare tale lezione?

piccolo suggerimento[modifica]

Salve, ho trovato molto interessante questo progetto, volevo suggerire aggiungere una sintesi vocale delle pagine visto che stiamo in contesto di lezioni. Grazie dell'attenzione

errore[modifica]

nel numero degli articoli la barra è rimasta "0-500-1000" nonostante gli articoli siano già 1.043! penso sia da correggere in "1000-5000-10000" ma non so come si faccia.

Ciao, benvenuto su Wikiversità, ti ringrazio per aver segnalato l'errore. Il problema è sorto a causa del template ormai obsoleto. Cercherò di aggiornarlo, sempre che ci riesca. Credo inoltre che la pagina principale di Wikiversità sia modificabile esclusivamente dagli amministratori, e al momento non ho idea di chi siano. Ad ogni modo, un consiglio, la prossima volta metti la tua firma di modo che ci si possa riconoscere. Grazie ancora! --Darkxifrit 10:31, 15 giu 2011 (CEST)
[Edit] Ho trovato il template corretto, ma non mi è possibile modificare la pagina perchè mi mancano i permessi. Per adesso dobbiamo tenere l'errore. --Darkxifrit 10:57, 15 giu 2011 (CEST)
L'ho notato anch'io, dove sono finiti gli admin? La pagina non viene modificata dal novembre 2010... --SamZane 12:59, 10 ago 2011 (CEST)
Provo a contattare Senpai su wikipedia per fargli fixare questo piccolo problema :)--SamZane 13:08, 10 ago 2011 (CEST)
Ma il nuovo template dove l'hai visto?--SamZane 14:19, 10 ago 2011 (CEST)
Ecco pare che ora abbiano messo a posto mi sono pure salvato il link del template nuovo così possiamo modificarlo in caso di problemi: Template barra --SamZane 14:50, 10 ago 2011 (CEST)
Dovrebbe essere ok ora, fra l'altro i template inclusi non sono protetti (oddio li semiproteggerei, ad ogni buon pro), in ogni caso per sapere quali sono i template basta che apri in modifica (per le pagine protette ti comparirà invece "visualizza sorgente" ed in fondo c'è una lista dei template inclusi. --Vituzzu 14:57, 10 ago 2011 (CEST)

"Modifica"[modifica]

Si dovrebbe mettere il parametro "|link=" a tutte le finestre della pagina principale: volevo correggere una cosa ma il link modifica non punta da nessuna parte. Alla fine comunque ho aggiustato, ho visto in che sottopagina stava il template da correggere e ho fatto, ma sarebbe più comodo cliccando su modifica. In fin dei conti è proprio a questo che serve no? Vmoscarda 16:05, 29 nov 2011 (CET)

Ciao Vmoscarda! Non sono sicuro che sia una buona idea. Aggiungendo il parametro "link" diventa più facile vandalizzare la pagina mentre non avere a disposizione il link può essere un deterrente. In fin dei conti la pagina si deve modificare solo poche volte e solo utenti che conoscono come funzionano le cose qui dovrebbero farlo. Secondo me il problema qui è piuttosto che il template finestra mostra il link "Modifica" anche se il parametro non è specificato. --WHacko (✉·imbuca qui) 00:59, 30 nov 2011 (CET)

Un commento[modifica]

Vedi [1] vedi anche [2]

Aggiornamento[modifica]

Ho notato che nella pagina principale ci sono ancora le scuole denominate in modo obsoleto: elementare invece di primaria, ecc... --Umberto NURS (msg) --Umberto NURS (msg) 18:48, 30 mar 2012 (CEST)

Buongiorno e Domanda[modifica]

Salve a tutti, mi sono iscritto un po' di tempo fa ma mi presento ora per la prima volta! Trovo questo progetto molto interessante e spero veramente di disporre un giorno di una grande e piena università libera! Una prima domanda: C'è un modo per vedere la lista delle materie che sono state create? --XZell (discussioni) 17:39, 30 dic 2012 (CET)

Una serie di osservazioni[modifica]

Ciao a tutti. Dopo aver fruito a lungo delle risorse di Wilkipedia, ho creato una vera e propria utenza da pochi giorni. Quindi sono nuovo: non solo su Wikiversità ma proprio nella mia qualità di utente registrato ai progetti Wikimedia. Tuttavia, nonostante sia di primo pelo, vorrei fare una serie di domande e osservazioni piuttosto importanti che riguardano il progetto it.wikiversity.org. Dalla lettura di quanto scriverò mi auguro che qualcuno si renda davvero conto dell' assoluta necessità che tutti noi utenti dobbiamo prenderci molta più cura di Wikiversità in italiano, che (così come appare e come è gestita adesso) è completamente inutile.

1. Pagina iniziale[modifica]

Mi sono preso la briga di confrontare la pagina iniziale di Wikiversità in italiano con quella di analoghi progetti in lingue diverse. Noto che tutte sono molto più curate e aggiornate della nostra. Ma in particolare mi accorgo di questo: molte delle altre (non proprio tutte) Wikiversità hanno una serie di importanti e normalissimi wikilink d'interesse in primo piano. Perché su Wikiversità in italiano invece abbiamo solo un paio di enormi counter a barra circa il numero di utenti e voci (counter che non vengono aggiornati da tempo, mi pare di capire: io credevo che almeno si aggiornassero automaticamente...) e poco altro?

2. Fraintendimenti indotti dall'ambiguità fra il concetto di corso e quello di materia[modifica]

Una volta entrati, inizia il primo dramma. Mi sono accorto prestissimo che la denominazione corsi assegnata al template che permette di creare i cosiddetti corsi di laurea spesso è fraintesa e perlopiù vengono creati corsi che in realtà, a norma di terminologia di Wikiversità, andrebbero chiamate materie. Questo problema è palese e sono sicuro che è già emerso. Come mai non lo si risolve? Che so: chiamando quello che ora è corso con il nome pianodistudi oppure curriculum, liberando così la parola corso e potendola usare come tutti coloro che hanno fatto un'università la usano davvero, cioè: Seguo tre corsi (= tre materie) interessanti questo semestre oppure: quanti corsi (= quante materie) ti mancano da frequentare prima di conseguire tutte le frequenze del tuo piano di studi?

3. Corsi e materie "cloni"[modifica]

Esiste una commissione che censisce i nomi dei cors... ehm, scusate, delle materie? E dei (coff coff) corsi di laurea? Non c'è una sorta di "comitato unificatore", o simili, con facoltà di fondere corsi palesemente cloni oppure non rintracciabili?

4. Wikipedia sostiene Wikiversità?[modifica]

Wikipedia (il solo vero progetto Wikimedia veramente diffuso e noto a tutti) pubblicizza opportunamente la possibilità (e la necessità, direi) di fruire di Wikiversità? I link ai cors... ehm, alle materie sono facilmente raggiungibili da Wikipedia? A me non sembra. (Faccio la domanda qui perché mi pare di capire che gli amministratori di Wikiversità sono gli stessi di Wikipedia. O mi sbaglio?). D'accordo che esiste addirittura la categoria aiuta interwiki nel cosiddetto lavoro sporco, ma... gli interwiki sono davvero aiutati?

5. Pagine di aiuto... poco aiutanti[modifica]

In questi pochi giorni di mia presenza su Wikiversità ho già avuto modo di trovare alcune cosiddette pagine di aiuto cloni fra loro, oppure scritte male, o addirittura lasciate allo sbando: una di queste era Aiuto:Lezione, che ho riscritto personalmente per poi accorgermi che esisteva già la pagina Aiuto:Manuale di stile. C'è un'adeguata cura degli help?

6. Questa discussione è seguita? =[modifica]

Ho letto questa discussione sulla pagina principale e noto che ci sono interventi di due, ma anche di cinque o sei anni fa che manifestano sostanzialmente che Wikiversità in italiano ha gli stessi identici problemi da sempre. Noto anche che le risposte da parte degli amministratori non sono moltissime. Dico bene o mi sbaglio?

7. In sostanza...[modifica]

In sostanza: sembra che Wikiversità non sia poi granché cresciuta da quando è nata (sei anni fa ormai), e la poca crescita che è riuscita comunque ad avere non sembra particolarmente esaltante né per pianificazione né per costanza né per ritmo né per risultato temporaneamente raggiunto.

Ora: parlando evoluzionisticamente (strano per me, che mi occupo del corso di Teologia cattolica...), dicevo: parlando evoluzionisticamente, in natura tutto ciò che non si sviluppa (o si sviluppa poco e male) non è tanto perché non abbia la forza di svilupparsi di più (l'evoluzione non è propriamente un disegno intelligente), ma semplicemente non si sviluppa (o si sviluppa poco e male) perché è già così adatto a sopravvivere nell'ambiente cui gli è toccato in sorte di trovarsi. Stando a questo ragionamento, tutto farebbe pensare che Wikiversità sia un progetto embrionale e lo resti perché va bene così, nel senso che sopravvive così, vivacchia, è tollerata, ma non evolve perché non serve, perché in sostanza nell'ambiente in cui le è toccato in sorte di trovarsi (il web italiano) non ce n'è bisogno. Mi sbaglio?

Scusate l'impeto delle argomentazioni, ma è l'impeto di chi ha a cuore qualcosa che ritiene importante e si sente un po' solo a difenderlo. Leggerò con molto interesse e pieno spirito collaborativo le risposte. Grazie.

Arcangelo Massoni (discussioni) 23:59, 4 giu 2013 (CEST)

Mi sembri molto volenteroso, dunque proverò a rispondere alle tue domande, nella speranza di esserti d'aiuto.
0) Wikiversità non è un'organizzazione, che può essere gestita bene o male. Il suo funzionamento dipende non da questioni organizzative, ma dalla quantità e dalla qualità della comunità che la costruisce. C'è stato un tempo dove Wikiversità aveva una piccola ma molto viva comunità. Io ho avuto il privilegio di poterla vedere. Ma ora non esiste alcuna comunità, il progetto è abbandonato. Negarlo è inutile.
1) Perché quando questi "counter" sono stati fatti Wikiversità era agli esordi, e dava pure soddisfazione raggiungere certi traguardi numerici. Erano tempi dove si costruivano i dipartimenti, le materie, i template, ecc. e tutta quella che sarebbe dovuta essere l'ossatura del progetto. Non c'era poi molto da mettere in home page. Purtroppo anche oggi non c'è molto da mettere in home page. Dunque tutto è rimasto fermo ad allora.
2) Questa è un'insolubile contraddizione del progetto così come finora è stato pensato. Da una parte questa non è un'università, dunque non ci sono corsi di laurea che possono contenere a loro volta i vari corsi di x, y, z: dunque i corsi non possiamo chiamarli corsi (per non confonderli con quelli che non possiamo chiamare "lauree" o "corsi di laurea", ma materie; d'altra parte, la nostra immaturità ci ha sempre spinto a scimmiottare le vere università, cercando di imitarne le forme e il funzionamento. Invece che prendere spunto da Wikipedia, che è una vera rivoluzione che ha scaraventato nell'oblio l'arcaico modo di produrre enciclopedie, noi nel fare questo progetto abbiamo guardato indietro, alle istituzioni universitarie reali, che sono un vero e proprio simbolo di decadenza, l'ultimo dei modelli da prendere. Di questo non voglio scaricare colpe ad altri: io fui forse il più fervente sostenitore di questo modello come rimedio al caos iniziale, tanto da sostenere ardentemente addirittura che i corsi e le materie dovessero dimostrare di essere conformi ai codici ministeriali (i famigerati ssd). Solo oggi mi rendo conto dell'errore.
3) No, non esiste e non è mai esistita. Forse mai esisterà. Una volta proponevamo agli amministratori di unificare i vari doppioni (tipo analisi 1, 2, 3, 189, ecc.), ma lo si poteva fare perché c'era una certo consenso in questa visione di wikiversità. Oggi puoi proporlo, un qualche admin ancora ci sarà, ma secondo me non ha più senso agire per questa strada. Attualmente non esiste nemmeno una comunità, figuriamoci dei gruppi di utenti che si occupano di coordinare organicamente un progetto (tipo dipartimento o facoltà).
4) Io penso che tu stia ragionando in maniera opposta a quella che è sempre stata la prassi anche su Wikipedia. Qui prima si fa, poi si formalizza. Su Wikipedia non possono esserci link a materie e corsi che, di fatto, non esistono. Wikiversità (almeno in italiano) si è estinta o quasi perché non ha saputo produrre alcunché di utile. Ovviamente, nessuno linka l'inutile o il nulla. E la mia non è crudeltà gratuita nel parlare così: io ho sempre creduto al massimo in questo progetto, e a dire il vero, ancora ci credo.
5) Eheh, non c'è niente di adeguatamente curato. Provammo a fare una specie di tour guidato d'accoglienza, ma siccome giustamente a sempre meno persone fregava qualcosa di fare un clone delle lezioni e dei libri universitari tradizionali, di fatto non è servito più a nulla cercare di aiutare gli utenti a fare cose che non volevano fare.
6) Dici bene. Solo che sei anni fa si provava a fare qualcosa perché eravamo una comunità, seppur molto piccola. Lentamente se ne sono andati tutti, me compreso.
7) Su questo dissento. Quando questo progetto aveva utenti e amministratori interessati, dava anche delle soddisfazioni. Il corso di matematica, il suo Dipartimento, molti delle sue materie (es. analisi matematica) furono dei lavori davvero molto buoni, ai quali anche io partecipai. Sull'evoluzionismo, avresti forse anche una qualche ragione, ma dimentichi che questo "organismo" non è stazionario, ma estinto per manifesta incapacità di adattarsi all'ambiente. E l'ambiente turbolento di quest'epoca è veramente instabile e turbolento. Istituzioni secolari si stanno sgretolando sotto i colpi del cambiamento, e Wikiversità, assai più modesta di università con mille anni di storia, non ha avuto speranza. Ce l'avrebbe se, invece che remare contro imitando istituti che stanno morendo, cercasse di cogliere la rivoluzione tecnologica (e non solo) in corso e si adeguasse al "vento che soffia". Wikipedia ha saputo farlo. Wikiversità ha davanti a se la sfida di negare profondamente quello che è stata, e cogliere la sfida della formazione del futuro.
Sentiti libero di proporre quello che vuoi e, soprattutto, di contribuire come meglio credi. Io non parlo a nome di nessuno, ma non sentirti obbligato a seguire i vecchi schemi di questo progetto. Ciao.--Daniele G. contattami 18:50, 6 giu 2013 (CEST)
Ecco, vedi? Lo dici anche tu. La comunità di Wikiversità non esiste, il progetto stesso di it.wikiversity.org non sembra avere carattere di utilità, l'ordine della struttura di quanto è già in piedi (tsk, per modo di dire...) è del tutto incoerente e non è "orientabile" finché non si convoca una commissione dedicata (la vedo dura, durissima...). Possibile che Wikimedia sprechi spazio sui suoi server per questo cadavere aggrovigliato e difficilmente "risorgibile"? Arcangelo Massoni (discussioni) 23:48, 7 giu 2013 (CEST)
E' da mo' che lo dico. Ma, come ti ho già detto, ne qui ne su nessun progetto della Wikimedia contano le chiacchiere. Questi luoghi non sono parlamentini dove ci si confronta su tutto e tutto resta nella carta e nella testa. Questo non è un forum, un blog, una chat: qui o si lavora per il progetto, oppure non è il luogo giusto. Che ci piaccia o meno, per ora funziona così: il lavoro da fare non è deciso centralmente da un soggetto. Esiste un progetto, si chiama Wikiversity, ha come obiettivo la creazione di uno strumento di didattica libera alla quale tutti possono partecipare. Gli utenti che ci sono stati prima di te e prima di me hanno pensato di raggiungere questo obiettivo in un modo; visti i risultati, è andata male, ma ci hanno provato spendendo molto tempo e impegno e il loro lavoro non merita giudizi così sprezzanti. Probabilmente tu sai fare meglio: visto che ami l'evoluzionismo, allora sappi che qui siamo in un brodo primordiale, quindi puoi contribuire come meglio credi per raggiungere l'obiettivo di Wikiversity. Nessuno ti impone di fare quello che finora si è fatto, cioè scrivere lezioni da mettere in materie parte di corsi all'interno di facoltà (che peraltro stai già facendo, a quanto pare). Anzi, io personalmente te lo sconsiglio perché questo modo di procedere ha portato allo sfacelo attuale. Tuttavia, sentiti libero di operare come credi e anche di chiedere e condividere i tuoi pensieri. Se invece ritieni Wikiversità un cadavere, puoi sempre impiegare i tuoi sforzi altrove.
Io personalmente, sto pensando un modo diverso di intendere la didattica. Non appena sarà un minimo definito, partirò con questi corsi sperimentali. Io credo in questo progetto perché credo che ci sia ancora bisogno di quello per cui questo progetto è nato. E sono disposto a lavorarci su. (PS: l'esperienza mi ha insegnato che più si lavora e più altri utenti si uniscono al lavoro). --Daniele G. contattami 13:42, 8 giu 2013 (CEST)
A mio parere c'è una verità indiscutibile che qui non viene presa in considerazione: E' verissimo che da alcuni anni il numero dei contributori a Wikiversity si è sempre più assottigliato, ma il numero dei wikimediani che tentano sperimentazioni didattiche è cresciuto Alcune delle iniziative che hanno avuto buoni risultati, soprattutto nel campo delle superiori. w:Progetto:Coordinamento/Scuole Il progetto che più conosco coinvolge anche istituzioni pubbliche come l'ex IRRE Lombardia.
Il mondo delle scuole superiori è profondamente cambiato: Solo in Lombardia la regione ha distribuito 25.000 tablet. Il corpo docente è per lo più impreparato. Non è un caso, allora che sono state le iniziative più innovative a ricorrere all'esperienza di wikimedia [3]
Che poi questa vivace interesse per la didattica dei wikimediani, chiaramente indirizzata in un ottica interprogetto (vedi ad esempio gli e-book di wikilibri si sviluppi in Wikiversity o altrove è, da questo punto di vista, solo un dettaglio.Mizardellorsa (discussioni) 19:19, 8 giu 2013 (CEST)
Sono in totale accordo con Mizardellorsa. Però non ritengo, per noi, un dettaglio che questo interesse per la didattica non si sviluppi in Wikiversity; se diamo per appurato questo, possiamo chiudere baracca e andare a casa. Io credo solo che qui non si è saputo dare strumenti validi e innovativi per far si che questo interesse potesse esprimersi in Wikiversity e usare Wikiversity. Possiamo però riprovarci, a patto che lo facciamo non proseguendo in strade che non si sono rivelate proficue per lo scopo. --Daniele G. contattami 20:27, 10 giu 2013 (CEST)

Interwiki of main page.[modifica]

Sorry for Writing English because I am it-0.Hello, I'm from Korean Wikiversity. I saw your main page doesn't include Korean Wikiversity. Please add Interwiki links. Korean link to main page is ko:대문. Thanks. --레비ReviDiscussSUL Info 07:36, 18 lug 2013 (CEST)