Introduzione alla Geostoria (superiori)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Introduzione alla Geostoria (superiori)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Geostoria per le superiori 1
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.

Il termine è stato coniato dallo storico francese Fernard Braudel. In Italia come materia è stata introdotta dalla Riforma Gelmini per i primi due anni delle scuole secondarie superiori. La geostoria ha fatto fatica ad essere percepita in modo diverso da una mera giustapposizione di due materie con caratteristiche e programmi molto diversi: la storia e la geografia. In breve tempo, però, si è conquistata un'attenzione anche al di fuori dello stretto ambito scolastico[1], nonché protagonista di sperimentazioni da parte di Università e di istituzioni di formazione didattica[2]. Rimangono tuttavia alcuni dubbi e perplessità[3], assieme a profonde differenze nella definizione di geostoria. Il Dizionario Zanichelli nell'edizione del 2016 la definisce:

« disciplina che studia l’evoluzione delle caratteristiche di un territorio in relazione alla storia delle popolazioni che lo hanno abitato [4] »

L'introduzione della nuova materia è limitata al solo biennio delle scuole superiori, anche se nelle indicazioni ministeriali è indicata come “da sviluppare poi nell’arco dell’intero quinquennio”[5]

Note[modifica]

  1. Treccani
  2. UniVerona
  3. Scuola e amministrazione
  4. dizionario zanichelli
  5. Istruzione Treviso