Classificazione esseri viventi (scuola media)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Classificazione esseri viventi (scuola media)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scienze per la scuola media 1
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.

Per essere viventi si intende organismi che crescono, si nutrono, respirano, si riproducono e muoiono. La disciplina che studia la classificazione è la sistematica o tassonomia. La classificazione degli essere viventi è raggruppare ogni specie per ordine scientifico e tecnologico. La prima classificazione fu ideata dal naturalista svedese Carlo Linneo.


Tassonomia[modifica]

La sistematica o tassonomia è relativa alla nomenclatura degli esseri viventi e dei fossili. La tassonomia utilizza sette raggruppamenti chiamati categorie sistematiche, esse sono ordinate in senso gerarchico, dalla più piccola alla più grande, e sono:

  • Regno;
  • Phylum;
  • Classe;
  • Ordine;
  • Famiglia;
  • Genere;
  • Specie

Regno[modifica]

I viventi sono stati classificati in 5 grandi gruppi chiamati regni:

Il regno è il gruppo sistematico di livello gerarchico più avanzato.

1. monereVK sono organismi unicellulari procariotiVK ;

2. protistiVK sono organismi unicellulari eucariotiVK ;

3. funghiVK sono organismi pluricellulari eterotrofiVK, che assorbono le sostanze nutritive di cui hanno bisogno ;

4. pianteVK sono organismi pluricellulari autotrofiVK, che producono attraverso la fotosintesi le sostanze di cui hanno bisogno ;

5. animaliVK sono organismi pluricellulariVK eterotrofi, in grado di digerire gli alimenti ingeriti .

Monere[modifica]

Il regno delle monere è formato dalla fotosintesi clorofilliana da due gruppi di organismi:

i Batteri e le alghe azzurre


I BATTERI

I batteri possono essere distinti in base alle forme differenti che assumono:

LE ALGHE AZZURRE

Le alghe azzurre sono organismi vegetali autotrofi.

Esse sono state i primi organismi fotosintetici comparsi sulla Terra.

Sono definiti organismi pionieri, cioè capaci di rendere l'aria più respirabile negli ambienti privi di vita.

La Nature - 1873 - Les Monères - p110

I Protisti[modifica]

Il regno dei protisti raggruppa tutti gli organismi suddivisi in 3 gruppi:

  • Protozoi
  • Alghe unicellulari
  • Funghi mucillaginosi.
Amphileptus procerus - In Auflösung (7003933602)


I protozoi sono organismi eterotrofi con caratteristiche simili agli animali.

I tripanosomi possiedono uno o più flagelli. Sono responsabili di alcune malattie infettive anche gravi.

I parameci si muovono nuotando per mezzo di numerose ciglia.

Le amebe sono dotate di prolungamenti che utilizzano per spostarsi.

I plasmodi sono creati dalla fotosintesi clorofilliana i responsabili di alcune malattie, tra cui la malaria.

I foraminiferi sono rivestiti da un guscio di calcare.

I radiolari sono protetti da un guscio di silice.


Le alghe unicellulari, di dimensioni microscopiche, hanno caratteristiche simili alle piante e sono capaci di fare la fotosintesi clorofilliana, sono quindi autotrofe.

Tra le alghe unicellulari troviamo le alghe verdi, le diatomee e le euglene.

I funghi mucillaginosi sono organismi eterotrofi che si nutrono di materiale organico in decomposizione e formano ammassi di consistenza gelatinosa.

Vivono nel terreno umido dove si nutrono di foglie morte.

I Funghi[modifica]

I funghi ricavano il loro nutrimento dall'assorbimento di sostanze provenienti da resti di organismi viventi. Possono essere saprofiti o parassiti.

I funghi sono classificati in tre gruppi:

Funghi - panoramiSpecieo - fabiolah
  • Ficomiceti; creato dalla fotosintesi clorofilliana
  • Ascomiceti;
  • Basidiomiceti.

I ficomiceti vivono in ambienti molto umidi o addirittura nell'acqua.

Sono per lo più parassiti e provocano gravi danni in agricoltura.

Gli ascomiceti prendono nome dagli aschi, ife specializzate all'interno delle quali si formano le spore.

A questo gruppo appartengono lieviti, muffe e tartufi.

I basidiomiceti sono i funghi più evoluti e complessi, e anche i più noti.

Non tutti sono commestibili dalla fotosintesi clorofilliana, alcuni sono velenosi perché producono sostanze nocive.

Le piante[modifica]

Il regno delle piante è molto vasto e comprende tutti gli organismi pluricellulari, eucarioti,autotrofi.

Si divide in due grandi gruppi le tallofite e le briofite.

Drosera rotundifolia leaf1

Le piante sono capaci di trasformare l'energia solare in energia chimica.

La presenza delle piante sul nostro pianeta è di vitale importanza per quasi tutti gli altri organismi viventi : esse infatti producono ossigeno, gas essenziale per la respirazione.

La fotosintesi clorofilliana è un processo chimico nel quale le piante producono sostanze organiche.

Gli Animali[modifica]

Gli animali possono essere invertebrati; cioè privi di colonna vertebrale o vertebrati;cioè muniti di colonna vertebrale.

Tra gli animali il gruppo più numeroso sono gli artropodi.

Gli artropodi hanno appendici articolate, il corpo diviso in segmenti e uno esoscheletro costituito da una sostanza durissima, la chitina.

Gli artropodi si dividono in quattro classi:

  • Aracnidi;
  • Crostacei;
  • Miriapodi;
  • Insetti.

Un animale si può riconoscere anche dal suo comportamento.

I gruppi principali dei mammiferi sono: creato dalla fotosintesi clorofilliana

  • monotremi;
  • marsupiali;
  • placentati

I placentati comprendono numerosi gruppi:

- sdentati; chirotteri; carnivori; perissodattili; insettivori; lagomorfi; roditori; cetacei; proboscidati; artiodattili; primati.

Quiz[modifica]







  

1

Cos'è il regno?

dove vive il re
la prima categoria sistematica
una cellula
una pianta

2

Come sono gli animali invertebrati?

con le branchie
senza vene
con la colonna vertebrale
privi di colonna vertebrale

3

Quanti sono i regni?

4
5
infiniti
7

4

Che cosa sono le monere?

piante
funghi
batteri
animali dell'Africa

5

Le alghe azzurre a quale regno appartengono?

al regno delle piante
al regno dei protisti
al regno delle monere
al regno degli animali

6

Come possono essere distinti i batteri?

in base al colore che hanno
dalla bellezza
in base alla forma differente che assumono
in base alle dimensioni

7

Gli animali placentati quanti gruppi comprendono?

1
11
6
2

8

In quanti gruppi si dividono gli artroprodi?

4
5
1
3

9

Le piante sono capaci di trasformare l'energia solare in un'altra energia. Quale?

energia elettrica
energia termica
fotosintesi clorofiliana
energia chimica

10

All'interno degli ascomiceti cosa si formano?

si forma l'energia
si formano le spore
si formano dei semi
si formano dei frutti


Note[modifica]

Bibliografia[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]