Articoli, avverbi, preposizioni e congiunzioni tedeschi

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Articoli, avverbi, preposizioni e congiunzioni tedeschi
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Lingua tedesca

__TOC_

Verben

Le congiunzioni – Die Konjunktionen[modifica]

Coordinate[modifica]

und e
oder o
aber ma, però
sondern (auch) bensì (anche)
denn perché, poiché
entweder... oder... o...o
weder... noch... né...né

Attenzione, sondern si utilizza solo in opposizione o contrasto ad una dichiarazione precedente, oppure nel caso che la frase precedente contenga una negazione.

  • Ich habe zwar Lust, aber keine Zeit. = Ne ho voglia, ma non ho tempo.
  • Er heißt nicht Frank, sondern Michael. = Non si chiama Franco, ma Michele.

Subordinate[modifica]

tedesco – deutsch italiano
dass che
was che, che cosa?
wie come
ob se
als quando (dal passato)
wenn quando (azione ripetuta)
während mentre che, durante
bevor, ehe prima di, avanti che
nachdem dopo che
bis fino a
seitdem da quando
sobald non appena
weil perché (risposta)
damit per, al fine di, affinché
obwohl sebbene, benché
außer dass tranne che
außer wenn a meno che

Attenzione, dopo le coniugazioni subordinate, il verbo coniugato é posto sempre a fine frase.

  • Er hat gesagt, dass er heute kommt. = Ha detto che sarebbe venuto oggi.
  • Ich gehe nicht spazieren, wenn es regnet. = Non vado a passeggiare quando piove.
  • Er hat angerufen, während ich im Badezimmer war. = Ha telefonato mentre ero al bagno.

Le preposizioni – Die Präpositionen[modifica]

In tedesco le preposizioni sono generalmente poste davanti ai nomi o ai pronomi al quale si rapportano.

Preposizioni sempre seguite dall'accusativo (Akkusativ):

tedesco – deutsch italiano
für per
gegen contro
ohne senza
um all'incirca, attorno
durch attraverso, per
entlang lungo
  • Fahre durch den Tunnel! = Passa (in vettura) per (attraverso) il tunnel!

Preposizioni sempre seguite dal dativo (Dativ):

tedesco – deutsch italiano
aus fuori di
mit con
seit dopo
von da
bei alla (ditta)
nach verso
zu a
  • Er kommt gerade aus dem Haus. = Viene appena adesso d'uscire fuori di casa.
  • Ich gehe mit ihm /ihr ins Theater. = Vado a teatro con lui/lei.
  • Ich bin verrückt nach Meer = sono pazzo del (amo moltissimo il) mare.

Preposizioni seguite dall'accusativo o dal dativo (Akkusativ oder Dativ):

tedesco – deutsch italiano
an a
auf su
hinter dietro
in in, nel
neben a lato
über sul
unter sotto
vor davanti
zwischen tra,fra

Queste preposizioni utilizzano il dativo se descrivono un luogo o una situazione fissa (statica, senza movimento) e l'accusativo se descrivono uno spostamento o una direzione (generalmente introdotta da un verbo di movimento):

  • Er ist hinter dem Haus (Dativ). = É dietro la casa.
  • Ich gehe hinter das Haus (Akkusativ). = Vado dietro la casa.
  • Die Katze schläft unter der Couch (Dativ). = Il gatto dorme sotto il divano.
  • Die Katze kriecht unter die Couch (Akkusativ). = Il gatto si va a mettere sotto il divano.

Alcune locuzioni proposizionali formate da aggettivo + pronome utilizzano regolarmente uno dei due casi:

  • dativo: reich an, arm an.
  • accusativo: stolz auf, überrascht über.


Preposizioni sempre seguite dal genitivo (Genitiv):

tedesco – deutsch italiano
außerhalb all'esterno di
innerhalb all'interno di
oberhalb al di sopra di
unterhalb di sotto di
abseits a lato di
jenseits dall'altra parte
trotz malgrado
während durante
aufgrund in ragione di
wegen a causa di
einschließlich e compreso
statt/anstatt al posto di
  • Außerhalb der Stadt gibt es viele Wälder. = C'é molta foresta all'esterno della cittá.