Dipartimento:Storia delle scienze strategiche

Da Wikiversità, l'università aperta.
Dipartimento di Storia delle scienze strategiche

Crossed sabres.svg


Crystal Clear app kivio.png Il Dipartimento di Storia delle scienze strategiche è ancora in sviluppo e perciò non ancora attivo in tutte le sue funzionalità. È permesso creare liberamente nuove materie o eliminare quelle esistenti (rispettando ovviamente le regole di Wikiversità). Il gruppo di discussione (e quindi il dipartimento) rimane inattivo fino al raggiungimento di un numero sufficiente di utenti interessati all'argomento.

Crystal Clear app kcmdf.png

Attach.jpg
Crystal Clear app ksirtet.png Introduzione

La strategia, nel suo significato militare, è l’arte di impiegare nella maniera migliore le risorse disponibili ai fini della guerra; essa è quindi quella branca dell’arte militare che studia i principi generali delle operazioni militari ed imposta e coordina nelle grandi linee il piano generale della guerra, non soltanto sotto gli aspetti militari.

Il pensiero strategico, nato con la guerra, pur mantenendo nel tempo i suoi presupposti fondamentali, ha subito cambiamenti ed affinamenti determinati da un lato dall'esperienza acquisita nel corso della storia e dall'altro lato dalla crescente esigenza di risorse, dallo sviluppo tecnologico di quest'ultime e dalla loro crescente disponibilità, almeno nel tipo.

La storia della strategia osserva appunto i cambiamenti di concezione spesso correlati dall'introduzione di mezzi sempre più sofisticati

Pix.gif

Dipartimento:Storia delle scienze strategiche/Voci richieste

Dipartimento:Storia delle scienze strategiche/Utenti